Facile cambiare la prima casa senza perdere le agevolazioni.

Il passaggio parlamentare della legge di Stabilità sta riservando piacevoli sorprese ai proprietari di casa. Dopo l’esenzione per gli ex coniugi e per chi dà la casa in comodato d’uso ai figli, arrivano anche novità per quanto riguarda i benefici per l’acquisto della prima casa. Chi infatti decide di cambiare la prima abitazione potrà farlo senza perdere le agevolazioni anche se è in possesso del vecchio immobile, sempre e quando alieni quest’ultimo entro un anno.

La nuova legge di stabilità che ha avuto il sí del Senato e che a giorni dovrà arrivare alla Camera prevede infatti che sarà più facile cambiare la prima casa per chi l’ha acquistata con il bonus fiscale senza perderlo a causa del trasferimento. L’acquirente potrà comprare un nuovo immobile con le agevolazioni tributarie anche se è ancora in possesso del vecchio, purché questo sia alienato entro un anno.

Chi acquista un’abitazione che ha la caratteristiche di prima casa può oggi usufruire di un’aliquota agevolata del 2% per l’imposta di registro e di imposte ipotecarie fisse. Con la nuova normativa chi è già in possesso di un’abitazione acquistata con i benefici fiscali potrà acquistarne una nuova senza dover restituire i soldi allo Stato nel caso di acquisto di una seconda case purché la prima sia venduta o ceduta anche a titolo non oneroso entro un anno.

Naturalmente per usufruire delle agevolazioni il compratore dovrà rispettare le altre condizioni previste. In particolare:

  • il contribuente dovrà spostare entro 18 mesi la residenza nel comune in cui si trova l’immobile acquistato con le agevolazioni prima casa
  • l’abitazione acquistata in precedenza con l’agevolazione sia «alienata» (dunque ceduta anche a titolo non oneroso) entro un anno dalla data dell’atto del nuovo acquisto; la mancata realizzazione di questa condizione comporta la decadenza dell’agevolazione e l’obbligo di pagare la differenza d’imposta e la sanzione del 30%.

Edilizia agevolata: nuove costruzioni

nuove-costruzioniIn tempi di crisi economica la possibilità di acquistare una nuova casa in edilizia agevolata potrebbe essere un’ottima occasione per tantissime famiglie.
Mediante l’edilizia agevolata è possibile acquistare case di nuova costruzione a prezzi davvero vantaggiosi, ma con alcune clausole.
Infatti chi andrà ad acquistare casa di nuova costruzione in edilizia agevolata dovrà essere:

  1. la sua prima casa
  2. non vendere la casa entro x anni
  3. obbligo di residenza per x anni
  4. divieto di affitto

Questo però ha moltissimi vantaggi che nascono da accordi tra il comune e il costruttore, infatti le case in edilizia agevolata:

  1. vengono vendute a prezzi concordati ( sotto il prezzo di mercato )
  2. vanno in aiuto di determinate categorie in difficoltà economica

Le case in edilizia agevolata, generalmente, sorgo in terreni in diritto di proprietà o in terreni con diritto di superficie.
Questo argomento lo approfondiremo al meglio nel prossimo articolo.

In moltissime città Italiane stanno sorgendo moltissime case in edilizia agevolata, ad esempio a Roma Progedil 90 propone diverse nuove costruzioni a Roma interessanti dal punto di vista economico.

Nuove costruzioni a Roma

Dopo aver parlato di monolocali e case a Roma, alla nostra redazione non mancava che parlare di nuove costruzioni a Roma! Oggi vogliamo capire se conviene veramente come investimento la scelta del mattone, ma più nello specifico delle nuove costruzioni a Roma !

Perchè optare per le nuove costruzioni a roma!

Le ragioni sono molte ed alcune anche molto ovvie, ma andiamo ad analizzarle nel dettaglio cercando di scendere nei minimi particolari!
PRO per le nuove costruzioni a Roma:

  1. Materiali moderni
  2. Infissi, tubature e fili anch’essi nuovissimi
  3. intonaci e palazzine perfette per almeno 20 anni
  4. ristrutturazioni interne pari a 0
  5. standard di risparmio energetico elevatissimi

CONTRO:

Ancora nessuno per la nostra redazione! anche se aspettiamo un vostro parere nei commenti!

Ci guadagno veramente con le nuove costruzioni a Roma?

Bhè a noi la domanda e la risposta sembrano molto ovvie…CERTO!
Soprattutto se si decide di acquistare un immobile sulla carta, quindi si aspettare un paio di anni prima di poterne usufruire, ma il vantaggio dal punto di vista economico è enorme!

Quindi se non avete bisogno nell’immediato di trovare la vostra prossima casa il nostro consiglio è puntare sulle nuove costruzioni a Roma, risparmiando molto all’acquisto e continuando a risparmiare anche dopo non dovendo pensare a future ristrutturazioni!

Case in vendita a Roma

Il mercato immobiliare romano è da sempre il più forte e il più prolifero a livello nazionale e non solo; infatti la compra vendita di case a Roma non ha, in 40 anni di analisi, subito mai forti ribassi.

Acquistare casa a Roma quindi è il miglior investimento che possiate fare in quanto il valore di mercato della vostra casa difficilmente, quasi impossibile, subirà un calo consistente anzi probabilmente beneficerà di un aumento di valore.

Se invece siete interessati alla vendita di case a Roma, per la proprietà transitiva non rimarrete delusi nemmeno voi infatti beneficerete di un mercato in continua crescita che non vi farà attendere molto la chiamata del vostro agente immobiliare di fiducia che vi comunicherà la buona riuscita!

Quindi ripetiamo ancora come la compra vendita di case a Roma sia un perfetto e vincente investimento, e poi ormai chi è che non sà quanto sia sicuro e prolifico il mattone!

Acquistare un monolocale a Roma… come sceglierlo?

In fase di scelta del nostro nuovo monolocale a Roma ci troveremo sicuramente davanti ad un bivio: monolocale di nuova costruzione o no?
I monolocale a Roma di nuova costruzione, come d’altronde tutte le tipologie di case di nuova costruzione, hanno dalla loro la grande forza di non aver bisogno di lavori di manutenzione ordinaria per molti anni, ma sopratutto non avremmo problemi riguardanti agli adempimenti di legge per l’impianto elettrico o del gas e nemmeno per quanto riguarda i difetti causati dall’usura e dal tempo.

Le case di vecchia costruzione, quindi già abitate da altre persone, ha di contro ad esempio: l’impianto elettrico e quello del gas sono a norma di legge? Il vecchio proprietario può aver fatto lavori di ristrutturazione non chiedendo il permesso alle autorità competenti? Ma in primis  bisogna saper valutare i costi di un’eventuale ristrutturazione, per fare il confronto con il prezzo di una casa nuova che non necessita di alcun intervento.

Esiste anche una terza alternativa, acquistare una casa sulla carta, ma addrizzate bene le antenne perché è importante che sulla carta preliminare sia descritto tutto nel dettaglio e ciò normalmente avviene attraverso il capitolato speciale d’opera: un documento che descrive materiali utilizzati, caratteristiche degli impianti, rifiniture interne ed esterne, caratteristiche dei singoli alloggi, sistemazione delle parti esterne ( giardino, cortile ecc.).

Il nostro consiglio principale è: affidatevi a personale competente e professionale che sappia guidarvi e aiutarvi nella scelta!

L’APP che ti aiuta quando cerchi una nuova casa

La nostra mission è quella di aiutarvi e facilitarvi il più possibile nel trovare la casa dei vostri sogni, e navigando in rete ci siamo imbattuti in una fantastica APP per IOS e Android che vi aiuterà a mantenere ordinate e classificate tutte le case che avete visitato.

L’APP in questione è “Casa App”, grazie a lei potrete organizzare al meglio tutte le informazioni della casa che state visitando così da facilitarvi e aiutarvi a trovare la casa adatta alle vostre esigenze fra tutte quelle visitate.
Questa applicazione è totalmente gratuita e vi permetterà di:

  • Fare/salvare le foto della casa che state visitando
  • Geolocalizzarla sulla mappa
  • Salvare le info principali
  • Scrivere note e disegnare liberamente
  • Creare una lista di case preferite

L’applicazione può essere scaricata sui due store:

L’App è stata inventata e messa sugli store da Progedil 90 società leader a nella vendita di case a Roma di nuova costruzione. I loro cantieri sparsi su tutto il territorio della Capitale rendono la ricerca di una nuova casa davvero semplice anche grazie alla grande offerta in ogni tipologia: dal monolocale alla villa.

Case in vendita a Roma, è il momento di acquistare?

Acquistare una nuova casa è da sempre il sogno più ambito da tutti, ma anche fonte di paure e stress. Infatti la casa, o meglio il mutuo, le spese e le tasse possono essere fonte di stress e preoccupazioni, ma per esperienza personale vi dico che una volta fatto il rogito sarete le persone più felici della terra!
La domanda che ci si pone per prima è sempre: “è il momento giusto per acquistare una nuova casa?”, bhè a questa domanda è difficile dare una risposta però come si dice “la storia insegna”.

Era il 1998 quando i prezzi delle case crollarono a picco e ricordo a Roma, la mia città, era possibile acquistare case ad un 1/3 del prezzo di oggi, questo però invece di aumentare gli acquisti e movimentare la compra vendita di case ha portato le persone ad aspettare sempre un mese in più prima di acquistare casa, nella speranza che il prezzo si abbassasse ancora di più.
In realtà già ad inizio ’99 i prezzi delle case erano di nuovo in risalita e in molti si sono trovati a pagare la stessa casa, vista l’anno precedente, anche un 40% in più rispetto alla prima proposta di vendita.

Con questo cosa voglio dirvi? Che il 2014 probabilmente è l’anno giusto per acquistare una nuova casa, i prezzi sono in calo da circa 3 anni e probabilmente non scenderanno oltre, anzi vedendo le statistiche delle case vendute a Roma, a mio parere, il 2015 sarà l’anno che decreterà di nuovo l’aumento dei prezzi delle case a Roma, ma non solo nella Capitale, ma in tutta Italia.